La nostra cantina • Rebelot Navigli
La nostra cantina - I vini del Rebelot del Pont
vini rebelot, vino rebelot, cantina rebelot, selezione vini rebelot, cantina vini rebelot, carta dei vini rebelot, mauricio zillo chef
18743
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-18743,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

La nostra cantina

Il Rebelot possiede una fornitissima
cantina di vini.

Scaffale vini - Rebelot del Pont

Ad ottobre 2015 arriva da Torino Andrea Zoggia ad occuparsi della cantina e del servizio.

“Da addetto ai lavori e appassionato del bere e mangiare bene, posso dire che il Rebelot propone un format unico, coraggioso e stimolante. Sei in un posto turistico e centrale e puoi venire qui dalle 18 alle 2 di note, bere qualcosa o mangiare un tagliere di salumi o formaggi selezionati con cura, piuttosto che optare per un percorso gastronomico a tutto tondo. Puoi scegliere un’ottima birra artigianale, uno dei nostri 20 drink, uno tra i 18 vini in mescita, o ancora pescare tra le più di 200 referenze della cantina. La nostra cantina è sempre in evoluzione, proponiamo 1.000 diverse etichette ogni anno. E poi più di 30 gin, 30 rum, 40 whiskies/eys diversi, e molto altro… Sarei un frequentatore assiduo di questo posto.

La maggioranza delle etichette della nostra carta rispetta la nostra idea di Vino. Il vignaiolo è custode della terra, le pratiche in vigna sono rispettose del territorio cosicché l’uva possa esprimere le sue caratteristiche tipiche. La vinificazione si svolge all’interno dell’azienda, utilizzando lieviti indigeni, senza procedure invasive.
Il risultato è un vino “vivo” e autentico, che rispecchia l’anima e la mano del vignaiolo, l’andamento climatico dell’annata, la tipicità dei vitigni utilizzati per produrlo e il territorio in cui è nato.

Andrea Zoggia

Per i vitigni “internazionali” preferiamo proporre vini dei rispettivi paesi d’origine: Riesling tedeschi o Pinot nero, Cabernet, Chardonnay, Sauvignon francesi.

 

La nostra lista è in continua evoluzione e settimanalmente offriamo una lista di almeno 18 vini al calice. E chi non finisce la bottiglia, ovviamente, la può portare a casa.

 

Disponiamo di una vasta selezione di Sancerre di Cotat, diverse annate della Coulée de Serrant di Joly, diversi Cru di Borgogna, una bella raccolta di Riesling tedeschi di vecchie annate, formidabili.
Se siete interessati, contattateci…